RSSMateria: Imposte e tasse

L’Italia tra “bail-out” della Grecia ed il “bail-in” previsto dalla legge di delegazione europea

Mentre scrivo il presente articolo, non è ancora chiaro se il popolo greco, domani, voterà si o no per il referendum indetto dal Governo Tsipras. Tuttavia è abbastanza chiaro che, sia nel caso in cui vinca il si (e cioè la permanenza della Grecia nel sistema euro), sia nell’ipotesi in cui prevalga il no, i costi […]

di | 4 luglio 2015 | 4 commenti Leggi

Quale simbolo adottare per il paese attuale?

Iniziamo facendo le somme che il d.m. 10 luglio 2014 sulla ristrutturazione dei debiti delle Regioni non riporta (i numeri sono infatti di solito molto più eloquenti delle parole): Regione Abruzzo 742 milioni di euro, Campania 2 miliardi di euro più un miliardo di dollari in derivati, Lazio 5 miliardi,834 milioni di euro, Liguria 455 […]

di | 13 luglio 2014 | 4 commenti Leggi

Due sentenze “full credit”

Per comprendere come il nostro Paese non abbia molto futuro e sia incamminato verso una china che difficilmente ci porterà all’agognata ripresa, è sufficiente leggere (si parva licet componere magnis) la recente sentenza della Corte costituzionale 5 giugno 2013 n. 116, pubblicata in questa rivista, con la quale è stato dichiarato illegittimo il cd. “contributo […]

di | 9 giugno 2013 | 6 commenti Leggi

L’agenda di Monti: dalla “spending review” alla “candidate review”

Se la situazione economica dell’Italia non fosse tremendamente seria, quanto è successo negli ultimi tempi nel campo politico potrebbe apparire comico.

di | 29 dicembre 2012 | 3 commenti Leggi

Le riforme apparenti e le deroghe al diritto comune

Uno degli aspetti più deludenti dell’attuale Governo tecnico, che all’inizio aveva suscitato così tante speranze, non è costituito solo dal fatto che ha eseguito diligentemente – senza colpi d’ala o d’ingegno, come aveva invece tentato di fare Tremonti, sia pur non senza commettere errori, con lo scudo fiscale o con la c.d. Robin Hood tax […]

di | 18 novembre 2012 | 1 commento Leggi

La lunga memoria di Internet (a proposito della pubblicazione on line delle dichiarazioni dei redditi 2005)

Negli ultime 24 ore non si fa che parlare della pubblicazione nel sito dell’Agenzia delle entrate dei dati relativi alle dichiarazioni dei redditi di tutti i cittadini italiani dell’anno 2005, prima disposta dal viceministro Visco e poi sospesa dal Garante dei dati personali. I giornali, nelle loro versioni intenet, si sono subito buttati a capofitto […]

di | 1 maggio 2008 | 6 commenti Leggi

Il decreto Bersani tra (presunte) liberalizzazioni e (sicure) complicazioni

Molti commentatori del decreto Bersani, all’indomani della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, hanno lodato – in modo talvolta sperticato – le “liberalizzazioni” in esso contenute per alcuni specifici settori (libere professioni, farmacie e taxi). Dopo un più attento esame, tuttavia, ci si è accorti che lo stesso decreto comporta non irrilevanti “complicazioni” per i contribuenti.

di | 14 ottobre 2006 | 3 commenti Leggi